Le ultime 5 cose da fare prima dell’arrivo della e-fattura

Tempo di lettura: 2 min
Le ultime 5 cose da fare prima dell’arrivo della e-fattura

Ormai il tempo sta scadendo ed è il momento di decidere: cosa vuoi fare per gestire le fatture in modalità elettronica?
È chiaro a tutti e il Governo l’ha confermato: non ci saranno proroghe.

Abbiamo stilato per te gli ultimi passi da fare, prima dell’arrivo della e-fattura il 1° gennaio 2019.

Scegliendo la soluzione Fattura SMART, ti resteranno da fare solamente 5 cose:

  1. Pianificare ed eseguire la formazione ai tuoi clienti
  2. Monitorare l'adozione di Fattura SMART da parte dei clienti, ricevere le consegne delle fatture procedere all’importazione contabile per la «messa a punto» delle procedure in studio
  3. Comunicare all’Agenzia delle Entrate le deleghe ricevute dai clienti
  4. Ricevere il codice destinatario Wolters Kluwer direttamente all’interno di Fattura SMART e tramite una comunicazione diretta nel gestionale di studio
  5. Registrare il codice destinatario Wolters Kluwer nell'area riservata del sito web dell’Agenzie delle Entrate dei tuoi clienti: il codice destinatario potrà essere registrato presso il portale “Fatture e corrispettivi” e tale operazione sostituisce la comunicazione del codice ai propri fornitori.
    Il codice registrato sul portale ha prevalenza rispetto a qualsiasi informazione inserita nelle fatture di acquisto da parte dei fornitori, la registrazione della modalità di ricezione all’interno del portale ha decorrenza immediata.
Fatto questo, i tuoi clienti saranno in grado di ricevere le fatture elettroniche di acquisto dal Sistema di Interscambio direttamente all’interno della soluzione Fattura SMART.

Mancano meno di 35 giorni: chiedi subito informazioni su Fattura SMART per gestire le fatture elettroniche.

Scritto da Redazione
Creato il: 30 Novembre 2018
Tema: fattura elettronica
Categoria: consigli
Condividi il post